Cairo ------->> Roma

Da Cairo Montenotte a Roma su “due ruote”

Cairo – Roma, 621 chilometri in tre giorni. Questa l’impresa di Roberto Cicerelli, Lanfranco Marrella, Franco Ferro, Nicolò Ferro e Federico Arcidiacono,  che nel weekend del 20, 21, 22 maggio hanno trascorso una tre giorni in sella alle loro biciclette alla volta della capitale, seguendo l’Aurelia comandante.
Il meraviglioso itinerario ha permesso ai cinque ciclisti valbormidesi di poter ammirare a trecentosessanta gradi parte del territorio nazionale. Durante la prima giornata il quintetto, supportato da Mirco Rebella con l’ammiraglia per il trasporto bagagli ed eventuali ricambi, ha percorso 229 chilometri arrivando da Cairo Montenotte a Viareggio. Il giorno seguente i chilometri sono diventati 249 permettendo ai valligiani di raggiunge la seconda tappa: Ortobello. Il viaggio si è concluso la domenica, quando i cinque hanno tagliato il traguardo di Roma, dove hanno visitato la città e tutti i suoi meravigliosi monumenti.
«Fino a Genova il percorso è stato un semplice giro domenicale, con scenari già visti e percorsi più volte. Successivamente è stata una sorpresa chilometro dopo chilometro, che ci ha permesso di osservare scenari affascinanti che solo in bici si possono apprezzare» spiega Federico Arcidiacono che aggiunge: «Durante il nostro itinerario abbiamo incontrato numerosi ciclisti, esaltati dal nostro viaggio. Un’esperienza da vivere per chi ama viaggiare in bici, ovviamente con tutte le precauzioni del caso.  In una sola parola: spettacolare».

Video 1 tappa
 
Video 2 tappa

Video 3 tappa