LA RANDOBEFANA 2018


 ISCRIVITI


LIMITE MASSIMO STABILITO ISCRITTI
400 ATLETI 

 NON SARA' POSSIBILE ISCRIVERSI LA MATTINA DELLA MANIFESTAZIONE



CONTROLLO TESSERE distribuzione carte di viaggio e road-book dalle ore 14,00 alle ore 18,00
del 5 gennaio 2018
OPPURE
dalle 7 alle 9.30 del 6 gennaio 2018 presso Sala Palace, via Aurelia 121 (ufficio iat) Spotorno.
-Ogni partecipante dovrà ritirare personalmente la propria carta di viaggio e firmare personalmente il foglio di presa visione delle proprie responsabilità ed esibire personalmente la tessera ciclistica originale VALIDA.

La partenza e i controlli verranno eseguiti elettronicamente tramite RandoCard.
PARTENZA alla francese (scaglionata gruppi di 30 ciclisti alla volta)dalle 8.45 alle 9.45 di sabato  6 GENNAIO 2018 da lungomare Sirio beach Via Aurelia, Spotorno.

IL PERCORSO lungo :si snoderà lungo la Via Aurelia fino a Sanremo passando solo all'andata per il Poggio e ritorno. N. 4 Controlli obbligatori:SPOTORNO PARTENZA-IMPERIA(parco urbano cafe)-SANREMO (Cafe Renaissance)-SPOTORNO ARRIVO.
IL PERCORSO corto :si snoderà lungo la via aurelia fino a Imperia e ritorno.N.3 controlli obbligatori:SPOTORNO PARTENZA-IMPERIA(parco urbano cafe)-SPOTORNO ARRIVO.

IL ROAD BOOK definitivo sarà disponibile sul sito www.audaxitalia.it dal 1 dicembre.
DOCCE presso palestra comunale Sbravati via Verdi località Baxie Spotorno .
PASTA PARTYa cura del Sirio beach presso il Sirio beach
 INFO:




DALLE VALLI AL MARE 2017 randonnee km.300 cicloturistica km.180



A TUTTI I PARTECIPANTI VERRÀ OFFERTO:

-COLAZIONE presso il tennis club .

-RISTORO LUNGO IL PERCORSO 

-PASTA PARTY o pizza,presso tennis club.


Cairo Montenotte (SV) 14 maggio 2017 partenza dalle 07.00 alle 08.00
Tennis Club Loc.Vesima
Si parte da Cairo Montenotte ,direzione Savona superando il colle di Cadibona ,giunti nel capoluogo si costeggia il mare in direzione Varazze per risalire verso le colline  percorrendo la strada che porta al Passo del Giovo per poi scendere nella pianura dell’Aquese.Pedalando tra i vigneti della Langa si giunge Cortemilia proseguendo in direzione Piemonte,giungendo a Millesimo,e da lì superando il Passo dello Scravaion raggiungeremo il paese delle grotte Toirano. Via lungo il mare Ligure fino a Savona dove si lascia la costa e attraverso il dolce colle di Cadibona si rientra a Cairo dove un abbondante pasta party attende tutti i partecipanti(km.300 disl.3000 circa).

Possibilità di percorso cicloturistico 180 km.


info line:




 3408163165



POSSIBILITA' DI ISCRIVERSI ANCHE SABATO 6  DALLE 17,00 ALLE 20,00 PRESSO TENNIS CLUB CAIRO INFO 3408163165 

Cairo ------->> Roma

Da Cairo Montenotte a Roma su “due ruote”

Cairo – Roma, 621 chilometri in tre giorni. Questa l’impresa di Roberto Cicerelli, Lanfranco Marrella, Franco Ferro, Nicolò Ferro e Federico Arcidiacono,  che nel weekend del 20, 21, 22 maggio hanno trascorso una tre giorni in sella alle loro biciclette alla volta della capitale, seguendo l’Aurelia comandante.
Il meraviglioso itinerario ha permesso ai cinque ciclisti valbormidesi di poter ammirare a trecentosessanta gradi parte del territorio nazionale. Durante la prima giornata il quintetto, supportato da Mirco Rebella con l’ammiraglia per il trasporto bagagli ed eventuali ricambi, ha percorso 229 chilometri arrivando da Cairo Montenotte a Viareggio. Il giorno seguente i chilometri sono diventati 249 permettendo ai valligiani di raggiunge la seconda tappa: Ortobello. Il viaggio si è concluso la domenica, quando i cinque hanno tagliato il traguardo di Roma, dove hanno visitato la città e tutti i suoi meravigliosi monumenti.
«Fino a Genova il percorso è stato un semplice giro domenicale, con scenari già visti e percorsi più volte. Successivamente è stata una sorpresa chilometro dopo chilometro, che ci ha permesso di osservare scenari affascinanti che solo in bici si possono apprezzare» spiega Federico Arcidiacono che aggiunge: «Durante il nostro itinerario abbiamo incontrato numerosi ciclisti, esaltati dal nostro viaggio. Un’esperienza da vivere per chi ama viaggiare in bici, ovviamente con tutte le precauzioni del caso.  In una sola parola: spettacolare».

Video 1 tappa
 
Video 2 tappa

Video 3 tappa